top of page

10 consigli su come monitorare la rete agenziale

Aggiornamento: 15 mag 2021


Monitoraggio collaboratori
Direzione operativa

In questo articolo di blog, voglio condividere la mia esperienza come direttore operativo e come ho imparato a monitorare in maniera efficace collaboratori e dipendenti per il mantenimento dei requisiti di onorabilità e professionalità.


Durante la mia permenenza come direttore operativo presso un'agenzia in attività finanziaria dal 2008 al 2020, uno dei compiti che più mi appassionava, era l'attività di Monitoraggio dei requisiti di onorabilità e professionalità della Rete Agenti/Mediatori.


L'aggiornamento professionale è diventato la priorità per questa figura consulenziale, vanno monitorate trimestralmente con controlli di primo livello effettuati da una figura con esperienza in linea con la normativa vigente.

Infatti con la nascita dell'associazione OAM, questa attività è diventata una delle più importanti per un agenzia, con collaboratori e dipendenti, che entrano in contatto con il pubblico.

Entriamo nel ruolo e capiamo meglio quello che BISOGNA fare durante l'anno.


Creare un faldone dedicato e catalogarlo secondo un ordine predefito:


Nome e cognome-onorobilità e professionalità;


Come catalagare documenti
Catologare
  1. Ogni trimestre monitorare il faldone e controllore che i collaboratori abbiano fornito la documentazione aggiornata, quale documenti in corso di validità e non abbiamo subito ispezioni o segnalazioni dagli organi di vigilanza.

  2. Controllare l'onorabilità semestramente con richieste di casellari e carichi pendenti aggiornati anche se una recente circolare demanda ad una autocertificazione, ma è consigliabile richiederli.

  3. Nei mesi di Maggio e di Giugno, la mandante, solitamente, richiede la mappatura della documentazione inerente ai collaboratori e dipendenti conservata presso la sede operativa o legale dell'azienda. 👉 Il faldone ti permetterà di intercettare velocemente la documentazione richiesta.

  4. Assicurarsi che ogni anno venga rinnovata la polizza rc dell'agente e dei collaboratori.

  5. Monitorare che entro fine anno tutti abbiano eseguito i corsi di aggiornamento professionale richiesti: OAM e IVASS 30 ore erogati da società autorizzate alla formazione professionale per i collaboratori e agenti.

  6. Ogni mese convocare una riunione per fare il punto della situazione per la trasparenza, informazioni precontrattuali econtrattuali e cosa viene fatto firmare e consegnato al cliente in fase di stipula di un contratto.

  7. Per gli agenti che hanno un sito web o pagine social, ove sono presenti messaggi con finalità promoziali e presentazione di offerte, ricordarsi di aggiornare sempre la validità della rilevazione dei tassi trimestrale.

  8. Aggiornare la documentazione di trasparenza trimestralmente all'interno della propria sede, quali rilevazione tassi, guide ABF, il credito in parole semplici e la guida alla centrali richi.

  9. Sicurezza sui luoghi di lavoro per chi ha dipendenti.

  10. Condividere le attività in team cosi da permettere a tutti di formarsi sul campo e essere sempre aggiornati per le monifiche inerenti a cambi normativi!

La potenza è nulla senza controllo.


Per saperne di più CONTATTAMI QUI ☎️



N.B. questo articolo e le informazioni contenute all'interno valgono ⭐ORO⭐ in giro se le fanno pagare migliaia di €.





댓글


bottom of page